02/02/2023

tv

Recensione TV: Twin Peaks – Il ritorno: una conclusione (SPOILER!)

Questo riepilogo/recensione di Twin Peaks è stato scritto con l'aspettativa che tutti coloro che leggeranno questo e commentino di seguito avranno già visto l'episodio. Quindi, se devi ancora vedere l'episodio in questione, NON ANDARE OLTRE. SPOILER!

La fine è arrivata per l'agente Dale Cooper ( Kyle MacLachlan ). O ce l'ha? A dire il vero, non ne ho idea, dato che in diciotto episodi la narrazione non è mai stata, per un istante, del tutto chiara. Avremmo dovuto davvero aspettarci David Lynch chiudere tutto con un inchino ordinato nel finale in due parti di ieri sera? Se l'hai fatto, probabilmente non conosci molto bene il suo lavoro, dato che Lynch non è mai stato quel tipo di ragazzo. Non dimentichiamo che è il regista che, a metà di LOST HIGHWAY, aveva Bill Pullman improvvisamente trasformarsi in Balthazar Getty , e poi di nuovo per concludere. E MULHOLLAND DRIVE, cosa stava succedendo davvero lì? E non iniziamo nemmeno con il completo e totale scempio che era INLAND EMPIRE.

Molto è stato scritto durante l'estate al riguardo e, qualunque cosa fosse, l'obiettivo di Showtime di creare uno spettacolo vivace e rinfrescante ha dato i suoi frutti. Anche se credo che le valutazioni fossero solo una goccia nel mare, si dice che le iscrizioni allo streaming online siano state enormi. Persino quelli che lo odiavano non potevano smettere di scriverne, soprattutto dopo l'episodio otto che, dopo un cameo di Nine Inch Nails, è andato completamente fuori di testa nelle origini di Evil Bob (dal test nucleare del New Mexico del 1945), probabilmente spegnendo un intero un gran numero di spettatori occasionali, ma approfondendo la determinazione dei devoti di Lynch.

Nonostante tutto, ho trovato 'Twin Peaks: The Return' un orologio davvero avvincente. Parti di esso erano deliberatamente noiose, come qualsiasi scena con il dottor Jacoby, specialmente quando dipingeva le sue pale d'oro in tempo reale, fino alle infinite scene di guida dell'episodio diciotto. Tuttavia, conteneva anche un buon numero di momenti meravigliosi, come il grande momento di Big Ed con Norma, praticamente qualsiasi scena con il compianto Michele Ferrer , in una trionfante esibizione finale come Albert, Laura Dern come la spesso citata Diane (che ha avuto un ruolo importante nel finale) o alcuni degli ottimi numeri musicali dell'impeccabilmente prenotato Road House. Roberto Forster fatto un sostituto ideale per Michael Ontkean come il fratello di Harry, Frank, mentre Michele Cavallo , Harry Goaz e Kimmy Robertson non perdono un colpo da venticinque anni rispettivamente nei panni di Hawk, Andy e Lucy. È stato anche un bel tocco Fondo Ashbrook L'ex criminale Bobby ha avuto un arco così ben redentivo, con lui ora un vice onesto e onesto, anche se la sua amata Shelly (Madchen Amick) sembra ancora apprezzare i ragazzacci, in un arco irrisolto che l'ha accoppiata con il signore del crimine di Getty.

C'erano anche alcune parti davvero divertenti, come l'introduzione di Andy e il figlio aspirante Brando di Lucy Wally ( Michele Cera ), il tempismo comico perfetto di Lynch nei panni di Gordon Cole e la performance comica del tour-de-fource di MacLachlan nei panni di Dougie, di fronte a un esilarante, ma stranamente toccante Noemi Watts , e il grande Jim Belushi e Robert Knepper come The Mitchum Brothers (non dimentichiamo Amy Shiels come la sfortunata Candie).

Alla fine, 'Twin Peaks: The Return' ci ha lasciato tante domande come all'inizio ('che anno è' è il nuovo 'dov'è Annie'). È questa la fine di 'Twin Peaks'? Sono propenso a pensare che Lynch abbia piani vaghi per di più, anche se dubito che siano così avanti – certamente non per quanto la gente pensa su Twitter (ci vorranno almeno qualche anno prima che torni – se non del tutto ). In tutto questo, mi sono divertito moltissimo a rivisitare il folle mondo di Lynch, doppiamente, poiché è probabilmente la cosa più vicina a un nuovo film di Lynch. Spero solo che non sia la fine.

Lovechika-News

Aggiornamenti quotidiani su film e notizie TV, tutte le ultime recensioni di film, trailer di film, date di uscita, poster e altro ancora

Immagine

I migliori film del 2019 (che potresti esserti perso)

© Lovechika-news.com.