02/02/2023

Notizie di film

Recensione TV: Sherlock – Stagione 3 Episodio 2: “The Sign of Three”

SHERLOCK è spesso considerato lo spettacolo di Benedict Cumberbatch e tutto sul suo personaggio, ma con questa terza serie, l'attenzione sta iniziando a spostarsi dall'essere un solitario egocentrico che non capisce le ripercussioni nel fingere la sua morte all'ora rendersi conto che l'amicizia tra lui e Watson è più importante di un rapporto di lavoro. Nei film di Guy Ritchie e persino nella serie della CBS ELEMENTARY, Holmes è minacciato dalle relazioni di Watson al di fuori delle proprie e lavora per minarle, in particolare la storia d'amore di Watson con Mary. Mi aspettavo pienamente che ciò accadesse su SHERLOCK, ma siamo invece contenti di vedere Holmes accettare che il suo amico se ne stia andando, onorandolo e forse anche trovando un po' di felicità lui stesso.

Ho iniziato a preoccuparmi quando è iniziato il discorso da testimone di Sherlock. All'inizio era un tipico monologo di Holmes pieno di commenti egocentrici e socialmente inappropriati su Watson, ma poi è diventato un modo per seguire i riferimenti ai casi che i due avevano indagato. Quando abbiamo iniziato a vedere una serie di flashback su casi recenti che coinvolgono un misterioso attacco a una guardia reale e un caso Catfish che coinvolge un'infermiera, ho iniziato a pensare che l'episodio fosse andato fuori strada. A nessuno dei due casi viene data una risoluzione e sembrano servire solo a illustrare la relazione tra i due investigatori. Ma vedere Holmes ubriaco e incapace di dedurre molto di nulla è un punto culminante. Ma, in un episodio di novanta minuti, quasi un'ora del tempo di esecuzione sembra dedicata a un brindisi troppo lungo.

È allora che avviene la vera magia. Si scopre che mentre 'The Sign of Three' è un modo brillante per rimpolpare i personaggi principali, è un incredibile trucco narrativo che lega il potenziale omicidio di un invitato al matrimonio con questi casi irrisolti. Certo, richiede una grande sospensione dell'incredulità, ma funziona. Anche quando pensiamo che Holmes possa essere rimasto perplesso o ricorda un caso che sembrava essere una perdita di tempo usa e getta, vederlo legare tutto insieme è uno spettacolo da vedere. Ancora una volta, Cumberbatch ha inchiodato il ruolo di Sherlock Holmes come nessun altro.

Se 'The Sign of Three' manca di qualcosa, è una connessione con la presa in giro alla fine di 'The Empty Hearse'. Vorrei che ci fosse un flusso costante di sottotrame durante la breve stagione, ma se gli anni precedenti sono un indicatore, siamo sicuri di vederli scontrarsi nel finale della prossima settimana, 'His Last Vow'. Questo episodio crea molti possibili thread: Sherlock troverà il romanticismo ora che Irene Adler se n'è andata? La deduzione che i Watson aspettano un bambino aggiungerà un'altra ruga al mix? Sherlock rimarrà la terza ruota? Soprattutto, Sherlock avrà ancora Watson al suo fianco ora che il suo migliore amico è sposato e va avanti con la sua vita? Spero che lo scopriremo presto.

VERDETTO: 10/10

SHERLOCK è noto per avere uno o due episodi ad eliminazione diretta in ogni serie con una grande delusione. Finora, 'The Sign of Three' è il momento clou di questa corsa. Combina lo sviluppo del personaggio, la commedia e non uno ma più misteri da risolvere per Holmes. Moffat e Gatiss danno a Benedict Cumberbatch una serie di emozioni in questo episodio e lui ce la fa brillantemente, dimostrando che ci sono pochi attori che possono interpretare un sociopatico affascinante come Cumberbatch. Dopo ripetute visualizzazioni, sono sicuro che sempre più persone vedranno questo come uno dei migliori episodi di qualsiasi serie di SHERLOCK. Il finale della prossima settimana ha molto di cui essere all'altezza.

LA PROSSIMA VOLTA SU SHERLOCK:

'Il suo ultimo voto' – Un caso di lettere rubate porta Sherlock Holmes in un lungo conflitto con Charles Augustus Magnussen, il Napoleone del ricatto, e l'unico uomo che odia veramente. Ma come si affronta un nemico che conosce la debolezza personale di ogni persona importante nel mondo occidentale? In anteprima il 2 febbraio su PBS.

Lovechika-News

Aggiornamenti quotidiani su film e notizie TV, tutte le ultime recensioni di film, trailer di film, date di uscita, poster e altro ancora

Immagine

Esclusivo: una ragazza ha dei seri problemi in questa scena eliminata di Bad Santa 2

© Lovechika-news.com.